logowildpets

 

 Dove c'è  PERFECTA vivono gatti felici.

presentation design
© 2016 Business

facebook
instagram
whatsapp

 

W I L D  P E T S

SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE PER ORDINI SOPRA I 79,99 EURO.  SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE PER ORDINI SOPRA I 40 KG. 

NewCondition 27.00
In Stock
pet-vitality-cbd-5-manteinance pet-vitality-cbd-5-manteinance

NewCondition 41.00
In Stock
pet-vitality-cbd-10-rescue pet-vitality-cbd-10-rescue

NewCondition 14.00
In Stock
pet-vitality-cbd-25-manteinance pet-vitality-cbd-25-manteinance

NewCondition 33.00
In Stock
pet-vitality-cbg-5-manteinance pet-vitality-cbg-5-manteinance

NewCondition 20.00
In Stock
pet-vitality-cbg-25-manteinance pet-vitality-cbg-25-manteinance

 Cos’è il Cannabidiolo (CBD) ? Il CBD, o cannabidiolo, è il secondo ingrediente attivo più diffuso nella cannabis (marijuana). Sebbene il CBD sia un componente essenziale della marijuana medica, è derivato direttamente dalla pianta di canapa, cugina della marijuana, o prodotto in laboratorio. Uno delle centinaia di componenti della marijuana, il CBD non provoca di per sé uno "sballo". Secondo un rapporto dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, "Negli esseri umani, il CBD non mostra effetti indicativi di alcun potenziale abuso o dipendenza... Ad oggi, non ci sono prove di problemi di salute pubblica associati all'uso del CBD puro”. L'evidenza dei benefici per la salute del cannabidiolo Il CBD è stato pubblicizzato per un'ampia varietà di problemi di salute, ma la più forte evidenza scientifica è per la sua efficacia nel trattamento di alcune delle sindromi epilettiche infantili più crudeli, come la sindrome di Dravet e la sindrome di Lennox-Gastaut (LGS), che in genere non rispondono ai farmaci antiepilettici. In numerosi studi, il CBD è stato in grado di ridurre il numero di convulsioni e, in alcuni casi, di fermarle del tutto. Epidiolex, che contiene CBD, è il primo medicinale derivato dalla cannabis approvato dalla FDA per queste condizioni. Studi sugli animali e auto-segnalazioni o ricerche sugli esseri umani suggeriscono che il CBD può anche aiutare con l’ansia. Studi e studi clinici stanno esplorando il rapporto comune secondo cui il CBD può ridurre l'ansia. Insonnia. Gli studi suggeriscono che il CBD può aiutare sia ad addormentarsi che a rimanere addormentati. Dolore cronico. Sono necessari ulteriori studi sull'uomo per confermare le affermazioni secondo cui il CBD aiuta a controllare il dolore. Uno studio sugli animali dell'European Journal of Pain suggerisce che il CBD potrebbe aiutare a ridurre il dolore e l'infiammazione dovuti all'artrite se applicato sulla pelle. Altre ricerche identificano come il CBD possa inibire il dolore infiammatorio e neuropatico, che sono difficili da trattare. 

 

Il cannabigerolo (CBG) è un fitocannabinoide non inebriante scoperto di recente, considerato il genitore chimico o "cellula staminale" di CBD e THC. Tuttavia, è completamente distinto dal CBD sia nella struttura chimica che nella concentrazione all'interno delle piante di cannabis. Il CBG è considerato uno dei cinque principali cannabinoidi insieme a: cannabidiolo (CBD), cannabicromene (CBC), tetraidrocannabinolo (THC) e cannabinolo (CBN). Le prime ricerche suggeriscono che il CBG offre i seguenti vantaggi: Promuove un senso di rilassamento e prontezza mentale senza sonnolenza Supporta la salute digestiva e urinaria Migliora la funzione cerebrale Promuove la resistenza innata del corpo agli agenti patogeni Supporto immunitario Calmante Aiuta a mantenere la mobilità articolare Supporta la salute cellulare Cos’è il Cannabigerinolo (CBG) ?

 Fonti scientifiche: CBD (Harvard University) CBG National Library of Medicine (gov.USA)

CBD Quali sono i potenziali vantaggi? 

Calma l'epilessia 

Potrebbe alleviare l'ansia e la depressione 

Riduce l'infiammazione Aiuta a migliorare i sintomi correlati al cancro 

Potrebbe alleviare il dolore 

Può aiutare con la sclerosi multipla 

Può alleviare il dolore nervoso-neuropatia 

Può combattere la dipendenza 

Può giovare alla pelle sana 

Può aiutare con l’artrite 

Aiuta a curare il lupus 

Aiuta a mantenere la salute del cervello 

Aiuta l'Alzheimer Può funzionare come antiossidante con effetti antipsicotici 

Può agire come un miglioramento dell'umore 

Potrebbe giovare alla salute del cuore 

Può fungere da immunomodulatore 

Aiuta a migliorare la pressione sanguigna 

Allevia il diabete 

Riduce il rischio di obesità 

Supporta la digestione 

Aiuta a proteggere dalle malattie delle ossa e dalle ossa rotte 

Sugli effetti benefici del Cannabidiolo (CBD) esiste un’ampia letteratura scientifica. Svariati studi autorevoli dimostrano appieno le proprietà benefiche del CBD tanto che è diventato il precursore della nuova frontiera della medicina . Il CBD può essere in grado di agire positivamente in queste situazioni

CBG Quali sono i potenziali vantaggi? 

Sebbene la ricerca sul CBG sia limitata, esistono studi che suggeriscono che offre diversi vantaggi. 

Il CBG può essere in grado di migliorare le seguenti condizioni di salute: 

Malattia infiammatoria intestinale. 

Il CBG sembra ridurre l'infiammazione associata alla malattia infiammatoria intestinale, secondo uno studio del 2013 condotto sui topi. 

Glaucoma. La cannabis medica sembra trattare efficacemente il glaucoma e il CBG potrebbe essere in parte responsabile della sua efficacia. Uno studio pubblicato nel 2008 suggerisce che il CBG potrebbe essere efficace nel trattamento del glaucoma perché riduce la pressione intraoculare. 

Disfunzioni vescicali. Alcuni cannabinoidi sembrano influenzare le contrazioni della vescica. Uno studio del 2015 ha esaminato il modo in cui cinque diversi cannabinoidi influenzano la vescica e ha concluso che il CBG mostra il più promettente nel trattamento delle disfunzioni della vescica. 

Malattia di Huntington. Il CBG potrebbe avere proprietà neuroprotettive, secondo uno studio del 2015 che ha esaminato i topi con una condizione neurodegenerativa chiamata malattia di Huntington. 

Lo studio ha concluso che il CBG potrebbe mostrare risultati promettenti nel trattamento di altre condizioni neurodegenerative. 

Infezioni batteriche. Uno studio del 2008 suggerisce che il CBG può uccidere i batteri, in particolare lo Staphylococcus aureus meticillino-resistente (MRSA), che causa infezioni da stafilococco resistenti ai farmaci. Queste infezioni possono essere difficili da trattare e abbastanza pericolose. 

Cancro. Uno studio del 2014 ha esaminato il cancro del colon nei ratti e ha concluso che il CBG potrebbe ridurre la crescita delle cellule tumorali e di altri tumori. Perdita di appetito. Uno studio del 2016 sui ratti ha suggerito che il CBG potrebbe stimolare l'appetito. Le sostanze chimiche che stimolano l'appetito potrebbero essere utilizzate per aiutare le persone con condizioni come l'HIV o il cancro. 

FONTE: https://www.healthline.com/health/cbg-oil#potential-benefits

 

 

Non solo CBD e CBG

 L'olio MCT favorisce la perdita di peso, la riduzione di grasso corporeo, aumenta il senso di pienezza e riducendo quello della fame, migliora la salute del microbiota intestinale, aumenta l'energia disponibile immediatamente, aiuta a proteggere il cuore, riduce l'incidenza di alcune malattie come Alzhaimer e epilessia Olio MCT-8 biologico Oleolito di fiori di cannabis (zero THC) L’oleolito di fiori di canapa in olio EVO è un macerato che racchiude tutti i fitocannabinoidi e i terpeni presenti nella pianta. Questi elementi in combinazione con il CBD e il CBG attivano l’effetto Entourage, ovvero aumentano la sinergia dei cannabinoidi migliorando la performance e i benefici La propoli è prodotta dalle api ed è una materiale simile alla resina ottenuto dalle gemme dei pioppi e delle conifere. 

Ha numerosi benefici: 

sembra esercitare un'azione antinfiammatoria, 

antimicrobica, 

antiossidante e immunomodulatrice. 

Le sono state inoltre attribuite proprietà antitumorali. 

Propoli biologica Olio di fegato di merluzzo (Mollers) L'olio di fegato Moller è estratto dal fegato di merluzzo, è ricco di vitamine A e D e contiene anche vitamina E. Le vitamine A e D sono necessarie per garantire la normale crescita di denti e ossa

 

Le certificazioni dei cristalli isolati di CBD e CBG utilizzati sono le seguenti: - Sistema di gestione della sicurezza alimentare secondo ANSI ISO/IEC 17065 Certificate traceability reference BRC-FD-1078 - Certificazione biologica secondo le Normative UE per i prodotti biologici - KOSHER di Kosher Certification Service - FDA (U.S.A) - PHAB ( Denver – Colorado) - KENTUCKY DEPARTMENT FOR PUBLIC HEALTH - GMP certification – di SGS Noth America - Food Allergen Labeling and Consumer Protection Act (FALCPA) - AIB international Certification Services, Inc. - BRCGS Food Safety (London U.K)

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder